Anche il Sindaco di Matera suona la carica: gli esordienti 2004 alla volta di Coverciano

  • Stampa

Stavolta è davvero tutto pronto: gli esordienti 2004 Daken Invicta Matera hanno un importante augurio in più, ed è un in bocca al lupo non da poco, visto che è arrivato direttamente dal Sindaco Raffaello De Ruggieri.

Il numero uno della città ha voluto paragonare il percorso del sodalizio materano a quello dell’intera città di Matera, che al cospetto di realtà già da tempo affermate, ha ottenuto l’importante titolo di Capitale Europea della Cultura per il 2019. Sicuramente delle affinità sono presenti. Probabilmente mai nessuno dei protagonisti di questa favola avrebbe immaginato quello che, a prescindere dai risultati che arriveranno da Coverciano, sarà uno splendido finale. Aver già avuto la meglio durante questo lunghissimo percorso su realtà già da tempo affermate nel panorama calcistico giovanile nazionale, ed arrivarsi a giocare il titolo nazionale “Fair Play” fra le Scuole calcio d’Elite di fronte a colossi come Inter e Lazio, è già una consacrazione.

L’appuntamento di ieri è stata l’occasione anche per la consegna della targa di Scuola Calcio d’Elite per la stagione in corso, alla presenza, oltre che del Sindaco, dell’assessore allo Sport Massimiliano Amenta e del Responsabile del Settore Giovanile e Scolastico FIGC Basilicata Carlo Ottavio.

Il primo passo per provare nuovamente la scalata al titolo nella prossima stagione!